La Spagnoletta Algherese

L'origine della Spagnoletta Algherese è relativamente recente: essa è apparsa solo all'inizio del secolo. Questa imbarcazione, che sembra derivare da un tipo originario della Catalogna, o delle Baleari, è particolarmente adatta alla pesca all'aragosta con le nasse.
Lunga da sei metri a sei metri e mezzo, dal bordo libero basso, dal baglio massimo molto largo e dalle estremità molto rastremate, con la prua leggermente più piena della poppa, ricorda la "Llaut" di Maiorca. La Spagnoletta non è adatta a portare carichi pesanti, ma è molto veloce a risale facilmente il vento, grazie ad una carena dalla discreta stellatura.

Il Meteo

Visite

290773
OggiOggi130
IeriIeri181
This_WeekThis_Week822
This_MonthThis_Month3815
TotaleTotale290773