Festeggiamenti Madonna delle Grazie, Le Grazie, 3 – 8 Settembre 2010

""Manifestazione Velica con imbarcazioni a Vela Latina""

""Resoconto Regate""

 

Nei giorni di sabato 4 e domenica 5 Settembre a corollario delle festività in onore della Madonna delle Grazie e della kermesse velica Sulla Rotta di Imperia, si sono svolte le regate di Vela Latina organizzate dalla Compagnia delle Vele Latine di La Spezia capitanata dal presidente Roberto Bertonati e coadiuvato da rappresentanti delle Associazioni gemellate  provenienti da Olbia e Alghero.

Particolarmente interessante il dato delle imbarcazioni che hanno partecipato all'evento, 10 equipaggi provenienti oltre che da La Spezia e Lerici, anche da Savona, Varazze, Celle Ligure. [ Zigoela – Petussa – Rossa – S.Venerio (IstitutoTecnico Nautico Nazario Sauro) di La Spezia – Graziella e Robilù di Lerici - Cumedia Cellasca e Peu di Celle Ligure – Beigua di Varazze – Bianca di Savona ]

che hanno dato spettacolo all'interno del seno di Le Grazie, quest'anno caratterizzato da un forte vento di maestrale che ha messo a dura prova equipaggi composti oltre che da semplici appassionati anche da bravi ed esperti marinai come Attilio Cavanna, e di cui due hanno visto la propria imbarcazione scuffiare e capovolgersi.

Un ottimo successo questo che testimonia tanto la vitalità del settore quanto l'intento della Compagnia delle Vele Latine di incentivare in questo modo il riarmo e la costruzione  di scafi ad armo tradizionale che navighino grazie all'uso di tecniche e di saperi eredi diretti di un'antichissima tradizione. Una passione sopravvissuta fino ai giorni nostri anche grazie alla perseveranza di proprietari e amanti della tradizione velica sempre più numerosi.

Premi e riconoscimenti sono stati assegnati agli equipaggi che si sono distinti nel corso delle due regate. 1° Premio all'imbarcazione Beigua timonata da Stefano Caratino, 2° Premio all'imbarcazione Graziella dell'armatore Graziella Roccati, 3° Premio al maestoso Leudo Zigoela. Nel corso della serata è stato assegnato il Premio Trozza 2010 ad Antonello Marras ex Nostromo della Nave Sc. Palinuro che con spirito e dedizione continua a mantenere vive nel tempo le tradizioni dell'Arte Marinaresca.

Ottima comunque l'organizzazione messa in campo, sia a mare che in terra, da Roberto Bertonati armatore del Leudo Zigoela e da tutti i rappresentanti della  Compagnia delle Vele Latine che con Fabrizio Depietri e Willy Mandigers in testa hanno dato vita a dei bei momenti conviviali.

Antonello Marras -

Il Meteo

Visite

300668
OggiOggi81
IeriIeri65
This_WeekThis_Week379
This_MonthThis_Month703
TotaleTotale300668